Funghi del suolo

Concentrato di Fungo del Suolo per Funghi Terrestri – 250 ml per 250 m2

✔ Estremamente efficace contro i funghi nocivi del suolo
✔ Semplice da somministrare e facile da usare
✔ Agisce contro verticillio, pythium e fusarium
✔ Affronta la malattia del deperimento, la malattia dei semenzali, il marciume del piede e delle radici
✔ Radici, foglie e suolo sviluppano un sistema di difesa naturale
✔ Adatto per la giardinaggio naturale
✔ Applicabile sia preventivamente che come rimedio
✔ Sicuro per umani, animali e ambiente
✔ Stimola la crescita, la vitalità e la resilienza delle piante
✔ 100% naturale e di origine vegetale

27,99
COD: 8719958998551 Categoria:

Descrizione

Il Concentrato di Fungo del Suolo per Funghi Terrestri consiste in una miscela altamente concentrata di estratti erbacei specificamente attivi e offre un’azione preventiva contro i funghi del suolo come il verticillio (malattia del deperimento), il pythium (malattia dei semenzali) e il fusarium (marciume del piede e delle radici). Il prodotto supporta la naturale capacità di recupero, fornendo cura, nutrimento e rafforzamento alle piante dagli influssi esterni, nel suolo e alle radici. Il Concentrato di Fungo del Suolo per Funghi Terrestri è di origine naturale e vegetale ed è non tossico per l’uomo, gli animali e l’ambiente.

 

Approvato per l’orticoltura biologica ed ecologica. Il Concentrato di Fungo del Suolo per Funghi Terrestri viene assorbito dalle foglie delle colture e dal suolo. Grazie ai componenti presenti che stimolano le radici e curano le colture, le radici, le foglie e il suolo svilupperanno una maggiore resistenza e il proprio sistema di difesa. Gli ingredienti del prodotto, oltre a migliorare il suolo e a rafforzare le piante, hanno un effetto indiretto sui funghi nocivi del suolo.

 

Proprietà

✔ Estremamente efficace contro i funghi nocivi del suolo
✔ Semplice da applicare e facile da usare
✔ Per verticillio, pythium e fusarium
✔ Per la malattia del deperimento, la malattia dei semenzali, il marciume del piede e delle radici
✔ Radici, foglie e suolo sviluppano un sistema di difesa naturale
✔ Adatto per l’orticoltura biologica ed ecologica
✔ Può essere utilizzato sia preventivamente che curativamente
✔ Sicuro per l’uomo, gli animali e l’ambiente
✔ Incoraggia la crescita, la vitalità e la resilienza della pianta
✔ 100% naturale e vegetale

 

Istruzioni per l’Uso

Agitare bene prima dell’uso. Iniziare un trattamento preventivo a partire da marzo. Ripetere dopo 4 settimane. Adatto per giardini ornamentali, orti e piante in vaso tramite annaffiatura, trattamento del suolo o spruzzatura. I raccolti edibili possono essere consumati come al solito. Per un effetto ottimale, sono essenziali condizioni umide. Altrimenti, è necessaria l’irrigazione (10mm).

Annaffiatura:
Prima, graffiare leggermente la superficie del suolo. Sciogliere 50 ml in 2,5 litri d’acqua (per 25 m²). Irrigare il suolo con questa soluzione. Successivamente, annaffiare abbondantemente (10mm).

Trattamento del Suolo:
Sciogliere 50 ml in 2,5 litri d’acqua. Applicare la soluzione al terreno vicino alle radici capillari della pianta. Fare buchi profondi circa 15 cm con una verga (10 per metro quadrato di superficie radicale). Versare circa 250 ml di soluzione in questi buchi e chiuderli.

Spruzzatura:
Uso/Quantità/Soluzione/Area
Preventivo – infestazione lieve/10 ml/0,5 a 1 litro d’acqua/10 m²
Curativo – infestazione grave/20 ml/0,5 a 1 litro d’acqua/10 m²

 

Conservazione

Tenere lontano dalla luce diretta del sole in un luogo fresco e buio. Anche dopo l’apertura, questo prodotto rimane di alta qualità per oltre un anno.

 

Informazioni di Base

Verticillium – Malattia del Deperimento

Nocivo in varie colture: acero, catalpa, cotinus, frassino, tiglio e olmo, e alberi da frutto come il prunus tra gli altri. Anche rose, molti arbusti ornamentali, piante perenni e fiori estivi sono suscettibili. Le foglie appassiscono e i rami muoiono improvvisamente. Più in basso sui rami colpiti, è visibile nel legno una colorazione anulare verde oliva, grigio porpora a marrone. I sintomi del Verticillium appaiono durante la stagione di crescita e spesso passano inosservati o vengono attribuiti erroneamente all’autunno precoce.

 

Pythium – Malattia dei Semenzali

Il Pythium è considerato un ‘parassita della debolezza’ che può infettare le piante solo quando queste soffrono in condizioni subottimali o stress: eccesso d’acqua, temperature troppo alte o basse o improvvisi cambiamenti di temperatura. Pythium aphanidermatum si verifica principalmente a temperature relativamente alte del suolo o dell’acqua di irrigazione. Pythium aphanidermatum è comune nelle piante giovani, e il danno è più grave nelle colture più giovani. Pythium colpisce le radici, soprattutto quelle dei semenzali. Le piante infette restano indietro nella crescita. I semenzali cadono, da qui il nome malattia dei semenzali.

 

Fusarium – Marciume del Piede e delle Radici

Il Fusarium è una malattia fungina che ha causato danni significativi alla coltivazione del pomodoro in passato. La malattia può essere identificata da piccole macchie morte nel sistema radicale. In una fase successiva, le radici diventano marroni e marciscono. La pianta cresce più lentamente e appassisce in un momento successivo.

Informazioni aggiuntive

Peso 2 kg
Dimensioni 20 × 20 × 20 cm